Cantina NINNI – Si gode solo praticando.

Esistono luoghi del cuore, rifugi dell’anima, pertugi del gusto, anfratti del piacere ma per lo piu’ sembrano forme espressive volte a mascherare la personale ricerca del piacere eno-sensoriale.

Il CIVICO 25 di Perugia rappresenta da sempre una tappa fissa dove rilanciare  passione e  curiosita’ per il vino che non flette a distanza di decenni di calici in liberta’, senza museruola.

In compagnia dell’amico Nicola, con il quale condividiamo da sempre la medesima passione per il vino (e per il calcio), amiamo farci guidare da sempre dall’oste (tastato) alla scoperta di nuovi viticoltori, sovente del territorio, in modo da fondere entrambi i piaceri regionali.

CANTINA NINNI di Gianluca Piernera – Spoleto Fraz. Terraia

Si tratta di una cantina giovanissima (5 anni di produzione) radicata su terreni argillosi ad un’altitudine di 350 mt.

Un giovane produttore che ha costruito la cantina prima della casa. Nessun diserbante, nessun concime ed il solo “aiuto” alla vite in fase vegetativa con alghe marine. Integralismo BIO.

   MISLULI – 2017

Blend al 50% di Malvasia e Procanico, fermentazione lieviti indigeni e macerazione sulle bucce in botte. Vinificazione in legno 4 mesi, acciaio 4 mesi ed in vetro 6 mesi.

Il risultato e’ un prodotto inebriante, di colore giallo dorato in sintonia con la macerazione, ma FRESCO.

Note agrumate con una declinazione piu’ dolce di frutta gialla equilibrato da una  mineralita’ elegante ed una sapidita’ salmastra, iodata. Un PREMIO.

Lascia Un Commento

Articoli Correlati